07/26/2010

battenfeld-cincinnati

Construction (Division): Prestazioni eccezionali da una nuova serie di estrusori bivite paralleli

La nuova serie di estrusori bivite paralleli
Al K, tra le novità sotto i riflettori allo stand battenfeld-cincinnati (Bad Oeynhausen/Vienna) c’è una nuova serie di estrusori bivite a viti parallele che rappresenta il primo prodotto sviluppato congiuntamente dalla nuova Construction Division, nata dalla fusione tra le due aziende Battenfeld Extrusionstechnik e Cincinnati Extrusion. Grazie alla vasta esperienza di entrambe, il team progettuale della nuova società è riuscito a sviluppare una nuova generazione di estrusori ottimizzati principalmente per la lavorazione del PVC e caratterizzata da un significativo incremento della produttività e dell’efficienza energetica.


Grazie a una lunghezza di processo pari a 34 D, i nuovi estrusori bivite controrotanti di battenfeld-cincinnati spiccano per le loro alte prestazioni. Con diametro vite da 78 a 135 mm, i quattro modelli della serie coprono esigenze di produzione da 100 a 1.000 kg/ora nell’estrusione di profili in PVC, il che rappresenta un incremento di circa il 25% rispetto a quanto raggiunto dai modelli precedenti di entrambe le aziende.

Questo incremento prestazionale è stato ottenuto utilizzando un innovativo azionamento a quattro alberi e allungando la sezione di plastificazione. Questo azionamento, attualmente il più potente disponibile in combinazione con un motore AC, offre una coppia elevata e, di conseguenza, una produttività alta. La configurazione a “U” della macchina consente di compattare al massimo il blocco motore, quindi l’estrusore non ha un maggiore ingombro nonostante l’allungamento del gruppo di plastificazione.

Altri vantaggi offerti dalla nuova generazione di estrusori bivite includono assenza di manutenzione, riscaldamento vite autoottimizzante e componenti del cilindro isolati che assicurano una produzione efficiente in termini di consumo energetico. Grazie all’allungamento del gruppo di plastificazione, la vite multiuso di base incorpora una sezione di preriscaldamento più estesa, per una plastificazione estremamente delicata del materiale. In configurazione standard, questi estrusori bivite vengono forniti con sistema di dosaggio termicamente separato dal caricatore, per cui non è richiesto un dispositivo di raffreddamento aggiuntivo. Per assicurare la massima durata in servizio del gruppo di plastificazione, le viti sono rivestite in molibdeno e i cilindri sono nitrurati. Infine, questi estrusori sono estremamente facili da gestire grazie al pannello di comando innovativo, un touch screen da 19 pollici.