06/18/2013

REP International

La devulcanizzazione della gomma

DEVULCANIZZAZIONE DELLA GOMMA
REAZIONE DI VULCANIZZAZIONE INVERTITA
Domani, canali, scarti del taglio della gomma e altri scarti di lavorazione non saranno più rifi uti, ma una materia prima da reintegrare direttamente nella produzione!

Fino a questo momento, la vulcanizzazione era considerata una reazione irreversibile. Ma la società Watson Brown ha sviluppato una soluzione brevettata, la "devulcanizzazione HSM", che permette di invertire il processo di vulcanizzazione della gomma.

La tecnologia HSM (High Shear Mixing, cioè miscelazione con taglio elevato) è un processo verde, senza additivi chimici, che permette di spezzare i legami tra le catene macro-molecolari senza danneggiarle, contrariamente alle tecniche di frantumazione.

Al termine del trattamento dei rifiuti della gomma nell'impianto di riciclo, si recupera del materiale rigenerato che può essere parzialmente sostituito al materiale originale in un nuovo lotto di mescola.

Si arriva così a rincorporare delle quantità simili al tasso di rifiuti generato dal processo senza pregiudicare le caratteristiche della mescola.

Sempre alla ricerca di nuove tecnologie complementari alle proprie da mettere a disposizione dei propri clienti, REP ha visto in questo processo una soluzione avveniristica per tutti gli industriali del settore della gomma, che devono affrontare il problema dell'aumento dei costi dei materiali e fare fronte a un'enorme pressione per ridurre il loro tasso di rifiuti.

In un momento in cui il mercato della gomma fatica a soddisfare un domanda in crescita, in particolare proveniente dall'Asia e dall'India, senza dubbio i centri di devulcanizzazione vanno incontro a un futuro roseo.

REP ha quindi deciso di associarsi a Watson Brown, che gestisce già 2 centri di devulcanizzazione in Germania e in Canada, per proporre ai propri clienti una soluzione per devulcanizzare i loro scarti di lavorazione e gli altri rifiuti della produzione di gomma.

Prossimamente, REP e Watson Brown intendono aprire una rete internazionale di devulcanizzazione vicino ai siti di produzione dei loro clienti, ma anche cedere la tecnologia ai soggetti che desiderano adottarla.

Ancora una volta, REP mette nuove idee al servizio della competitività dei suoi clienti!