07/14/2010

Gneuß Kunststofftechnik GmbH

Maggiore superficie filtrante senza sovrapprezzo

Sistema di filtraggio RSFgenius 90, brevettato
Per prestazioni di estrusione medie, tra 500 e 4.000 kg/h, Gneuss Kunststofftechnik GmbH, Bad Oeynhausen, offre da subito cinque modelli del sistema di filtraggio RSFgenius, che lavora in modo pienamente automatico e con processo costante, con una superficie filtrante maggiore del 40%. Inoltre le quantità di risciacquo del filtro sono state ridotte, mentre la potenza riscaldante e l’isolamento sono stati migliorati in maniera tale da permettere un filtraggio ancora più economico.

Attraverso un’ottimizzazione dei canali del fuso, è stato possibile ampliare la superficie filtrante attiva per i modelli RSFgenius 75, 90, 150, 175 e 200 tra il 30 ed il 40%. La superficie filtrante ampliata presenta il vantaggio decisivo di permettere spesso l’utilizzo, con uguale prestazione di estrusione, del modello filtrante più piccolo successivo. Ciò comporta inoltre due note positive: da un lato riduce il prezzo specifico per il filtraggio in modo notevole e dall’altra, in condizioni di spazio ristrette, non si devono più accettare compromessi sulla potenza di filtraggio. Un ulteriore vantaggio deriva dalla superficie filtrante più grande, con attività particolarmente impegnative, poiché adesso senza aumentare la pressione differenziale è possibile utilizzare una finezza di filtro maggiore.

In occasione della K, Gneuß mostrerà un modello di filtro della serie RSFgenius, con ulteriori migliorie. Proprio nelle applicazioni di riciclaggio, piccole perdite di materiali e rari cambi dell’elemento filtrante sono importanti per garantire un'alta economicità dell'intero processo. Pertanto, nella generazione più giovane dei modelli RSFgenius, il risciacquo degli elementi filtranti con fuso filtrato viene comandato elettronicamente in maniera pienamente automatica. Così ci si assicura che vada perso solo un minimo di fuso e che gli elementi filtranti vengano sostituiti solo quando assolutamente necessario.
Infine, Gneuss ha potuto raggiungere, grazie ad un riscaldamento e ad un isolamento migliori dei suoi sistemi di filtraggio già energeticamente efficienti, un’ulteriore riduzione del consumo energetico. Rispetto ai cambia-filtri comuni, i nuovi modelli di RSFgenius consumano circa il 25% di energia in meno, il che contribuisce ad una produzione economica.

Nell’ambito della minimizzazione delle perdite per risciacquo e della riduzione del consumo energetico, il filtro RSFgenius Gneuss pone standard fino ad oggi mai raggiunti.