08/02/2010

plasmatreat GmbH

Plasmatreat apre parco tecnologico negli Stati Uniti

In giugno, Plasmatreat ha aperto il nuovo ufficio e il parco tecnologico negli Stati Uniti, con una conferenza „Open House“ di un’intera giornata.
La succursale „Plasmatreat USA“ di all’incirca 500 m2 si trova nel cuore del corridoio high-tech di Chicago, vicino all’aeroporto internazionale O’Hare. Il parco è gestito dal Vice-President of Sales, Nicholas P. Rollick, e dai Business Development Manager Jeff Leighty e Luke Diana.

L’ampio laboratorio di ricerca e di sviluppo è munito particolarmente per applicazioni processuali e comprende diversi sistemi all’Openair®Plasma, robot industriali nonché impianti di prova per processi di incollaggio, di stampa e di rivestimento. Gli impianti non servono soltanto per scopi di presentazione. Invece, qui, gli esperimenti e le serie di prova sono effettuati in loco. Nel sistema di laboratorio vengono valutati tutti i parametri necessari in modo ripetibile e per analogia con l’impianto industriale di serie, in collaborazione diretta con i clienti e con i partner.

In occasione della conferenza con il titolo „Pulitura, attivazione e polimerizzazione al plasma per mezzo dell’Openair®Plasma“, Christian Buske, gestore del Gruppo Plasmatreat e la squadra statunitense davano il benvenuto al sindaco di Elgin, Edward Schock, nonché all’incirca 80 ospiti americani e internazionali.

www.plasmatreat.it
"K-2010": Hall 11, Booth G04